A tavola in Belgio

In Belgio sono numerosi i ristoranti di ottima reputazione, tra i quali molti con vari riconoscimenti internazionali.

La vicinanza del mare offre l’opportunità di preparare molti piatti a base di pesce e crostacei, come i gamberetti grigi del Mare del Nord o le cozze, cucinate gratinate con lo champagne, con la birra o con la panna.

Anche la carne è spesso presente nella gastronomia belga, con piatti classici, il maiale o il coniglio alla birra, con la selvaggina, gli affettati e i vari paté, provenienti dalle Ardenne.

Alcuni piatti tipici nei menu belgi sono: gli asparagi alla fiamminga, indivia gratinata, il waterzooi (una specie di densa zuppa di pesce), il coniglio alle prugne, le crocchette ai gamberetti, le cozze con patatine fritte, pane e formaggio belga accompagnati dall’ottima birra Kriek. Essendoci molte produzioni locali di ottimi formaggi, spesso il pasto o la cena viene concluso con una scelta dal carrello dei formaggi.

Tra i dolci tipici, i wafels (in fiammingo) o gaufres (in francese) con marmellata, zucchero o cioccolato fuso, il gracht brood, un dolce cotto al forno e rifinito con zucchero caramellato, gli speculoos, biscotti dolci e croccanti alla cannella, le crêpes (servite con zucchero scuro, cioccolato fuso, marmellata o gelato), le praline di cioccolato.

Tra le torte, ottime quelle alle pere e alle mele.

In Belgio si producono più di 600 tipi di birre, le più rinomate sono quelle artigianali prodotte dai piccoli birrifici, quelle dei monaci Trappisti e quelle a fermentazione naturale in bottiglia.

Il negozio

Via San Giovanni, 37
36034 - Malo (VI)

Gli orari

Dal Lunedì al Sabato

dalle 7.30 alle 12.45
dalle 16.00 alle 19.30